Scrivere ai Reali

Sapete che potete scrivere lettere e biglietti d’auguri ai membri della Famiglia Reale? E, cosa ancora più interessante, sapete che rispondono? In questa pagina vi spieghiamo come fare a scrivere ad alcuni membri della famiglia. Se siete interessati ad avere informazioni e indirizzi di altre persone, scriveteci nei commenti e saremo liete di rispondervi.

Lettere

Quando scrivere?

Quando volete! Sappiate però che se spedirete la vostra lettera in occasione di feste come Natale, compleanni o anniversari di matrimonio la vostra risposta sarà, molto probabilmente, un biglietto prestampato con una foto dei destinatari davanti e una breve frase di ringraziamento sul retro.

Se invece scrivete in un momento diverso, o il palazzo non ha predisposto un biglietto standard per l’occasione per cui avete deciso di scrivere, oppure, ancora, se non ne hanno nessuno che si adatta all’argomento della vostra lettera, vi risponderanno con una lettera personalizzata e firmata, tipicamente, da uno dei membri dell’ufficio che gestisce la corrispondenza. In altri casi le lettere di risposta arrivano dai segretari privati dei reali.
La Regina e il Principe Filippo rispondono sempre con lettere e quasi mai (ci sono state un paio di eccezioni recentemente) con biglietti prestampati.

Spedite la lettera con un certo anticipo rispetto all’occasione per cui state scrivendo.

Rispondono sempre?

Sì, abbiamo sempre ricevuto le nostre risposte (al di là di disguidi postali, ovviamente). Fate attenzione: ci stiamo riferendo solo ad alcuni reali, quelli elencati sotto; altri membri della famiglia non rispondono con regolarità.

Forse non lo abbiamo ancora detto esplicitamente, ma è meglio chiarirlo. I reali non rispondono personalmente alla loro corrispondenza (tranne qualcuno… continuate a leggere). Ma lettere ritenute particolarmente significative o personali potrebbe essere consegnate a loro personalmente.

Naturalmente la conditio sine qua non è che forniate il vostro indirizzo: vi consigliamo di farlo sul retro della busta anteponendo al vostro nome “From:”. L’indirizzo non va tradotto né modificato rispetto a come lo scrivete di solito, ricordate solo di aggiungere “Italy” nell’ultima riga.

20180928_163559
Lo stemma della Monarchia sul retro delle buste provenienti da Buckingham Palace

I tempi di risposta variano: una regola generale è che Buckingham Palace impiega più tempo di tutti gli altri uffici a rispondere (abbiamo aspettato anche 6 mesi) mentre gli altri uffici possono rispondere in un periodo che va da qualche settimana a pochi mesi. Chiaramente, più posta ricevono più tempo impiegano a smaltirla. Ad esempio, la primavera 2018 è sicuramente stata un periodo da incubo per gli impiegati che si occupavano della corrispondenza di Kensington Palace: immaginate che si sono sommate le lettere per la nascita di Louis, il compleanno di Charlotte, il matrimonio di Harry e Meghan e, poco dopo, i compleanni di William e George.

Cosa scrivere?

Questo è un ottimo modo per mandare ai reali i vostri auguri, esprimere la vostra ammirazione, congratularsi con loro in occasione di qualche evento o successo particolare o spedire loro un disegno dei vostri bambini. Piccola parentesi sui doni: non spedite regali – la regola generale è che non li terranno, soprattutto se hanno un valore economico, potrebbero rispedirveli o donarli in beneficenza.

Non ne abbiamo esperienza diretta, ma immaginiamo che anche lettere di carattere ufficiale o richieste possano essere spedite a questi indirizzi (ed eventualmente essere poi gestite dagli uffici di competenza), ma a questo proposito vi consigliamo di consultare il sito ufficiale (royal.uk).

Come scrivere?

Le lettere vanno scritte in inglese (non sappiamo se rispondano a lettere in altre lingue) e, personalmente, ho sempre mantenuto un certo grado di formalità. Non ci sono vere e proprie regole, quindi vi elenchiamo solo qualche piccolo suggerimento su come aprire e chiudere le vostre lettere, per il resto affidatevi al buon senso e all’educazione: siate rispettosi, le vostre lettere arriveranno veramente a palazzo.

  • Mettete la data in alto a destra.
  • Iniziate la lettera con “Your Majesty” se il destinatario è la Regina o “Your Royal Highness” in ogni altro caso (Your Royal Highnesses se i destinatari sono multipli)
  • Chiudete la lettera con “Yours sincerely, (firma)” (Sinceramente Vostro). Un’alternativa molto formale e reverenziale è “Your Humble Servant, (firma)” (Vostro Umile Servitore).
20180928_163425
Tutte le lettere provenienti da Kensington Palace sono contenute in questo tipo di busta

A chi indirizzare le lettere

Questi sono i titoli corretti da scrivere nell’indirizzo sulla busta. Vi consigliamo di scrivere “To:” seguito dal nome del destinatario.

  • HM The Queen
  • HRH The Duke of Edimburgh
  • HRH The Prince of Wales
  • HRH The Duchess of Cornwall*
  • HRH The Duke of Cambridge
  • HRH The Duchess of Cambridge
  • HRH Prince George of Cambridge
  • HRH Princess Charlotte of Cambridge
  • HRH Prince Louis of Cambridge
  • HRH The Duke of Sussex
  • HRH The Duchess of Sussex

Se la lettera è indirizzata a più persone sostituite TRH a HRH e ponete un “and” tra i titoli dei destinatari (es. To: TRH The Duke and Duchess of Cambridge oppure To: TRH The Prince of Wales and The Duchess of Cornwall). L’unica eccezione riguarda la regina, se dovete scrivere a lei e a suo marito dovrete indirizzarla semplicemente a HM The Queen and HRH The Duke of Edimburgh.

Attenzione: potete mandare una lettera unica a più persone solo se le lettere di queste vengono gestite dallo stesso ufficio (controllate gli indirizzi qui sotto).

Embed from Getty Images

*Noi non ve lo abbiamo detto, ma Camilla risponde personalmente a parte della sua corrispondenza. Sì, esatto, se le mandate un biglietto di auguri per il suo compleanno arriverà una risposta firmata da lei. E, se siete fortunati, potrebbe addirittura scrivere “Dear (il vostro nome)” di suo pugno.

Gli indirizzi

Se volete scrivere al Duca e alla Duchessa di Cambridge, ai loro figli, al Duca e alla Duchessa di Sussex oppure al Principe di Galles e alla Duchessa di Cornovaglia questo è l’indirizzo a cui spedire le vostre lettere:

Clarence House
London SW1A 1BA
United Kingdom

Se invece volete scrivere alla Regina e/o al Duca di Edimburgo spedite le lettere a:

Buckingham Palace
London SW1AA 1AA
United Kingdom

I francobolli per spedire dall’Italia al Regno Unito sono quelli per la zona B, usando la posta ordinaria. Se per caso ve lo steste chiedendo, non pagherete la risposta dei reali.

Foto dall’account Twitter di Kensington Palace @KensingtonRoyal

Speriamo davvero che questo post possa esservi utile e che proviate anche a voi a spedire una lettera. Ricevere una loro risposta è sempre speciale, noi non siamo più riuscite a smettere!